[KB6902] Passare da ESET Remote Administrator 5 a ESET Security Management Center 7

Problema

  • Aggiornamento di ESET Remote Administrator e dei prodotti ESET endpoint/server dalla versione 5.x a ESET Security Management Center e ai prodotti ESET Endpoint versione 7.x.

Soluzione

Prima di procedere:

ESET Security Management Center (ESMC) 7 utilizza un'architettura diversa da quella di ESET Remote Administrator (ERA) versione 5. È importante che gli utenti ERA verifichino che la loro rete sia pronta per l'aggiornamento e che il processo non comporti alcuna perdita di funzionalità. Prima di procedere all'aggiornamento, considerare quanto segue::

  • ESMC 7 utilizza un nuovo layout di configurazione ottimizzato per l'uso con i prodotti ESET Endpoint versione 7: Mentre è possibile gestire i prodotti ESET Endpoint versione 5 (e i precedenti prodotti ESET Business Edition) utilizzando ESMC 7, sarà possibile gestire solo le impostazioni esistenti in tutte le versioni. Per questo motivo, si consiglia vivamente di predisporre l'aggiornamento delle postazioni di lavoro dei clienti ai prodotti ESET endpoint versione 7 quando si passa a ESMC 7.
     
  • I gruppi parametrici, i gruppi statici sincronizzati da Active Directory, le attività e le policy dalle versioni precedenti di ERA non possono migrare in ERA 7 a causa delle modifiche al layout di configurazione. Si consiglia vivamente di memorizzare le impostazioni di policy come riferimento durante l'aggiornamento da una versione precedente di ERA.
     
  • Quando ESET Management Agent 7 viene installato su un client che utilizza prodotti endpoint 5.x o precedenti, l'impostazione di amministrazione remota per quel client viene automaticamente modificata in localhost / 2225. Di conseguenza, il client non si connetterà più al vostro server ERA 5.x dopo l'installazione dell'agente.

  • Se si dispone di impostazioni protette da password sugli endpoint versione 5: Si consiglia vivamente i disattivare la protezione con password prima dellaggiornamento per evitare problemi durante la disinstallazione.

Prerequisiti


Aggiornamento a ESET Security Management Center 7 sul vostro server esistente o su un nuovo server

  1. Per eseguire il backup del database ERA 5.x esistente, seguire la procedura descritta di seguito sul computer su cui è installato ERA 5.x:
  1.  Fare clic sul link sottostante per scaricare il Migration Tool. Per scaricarlo sono necessari il nome utente e la password esistenti rilasciati da ESET. Se non si è in possesso del nome utente e della password, è possibile recuperarli qui..

Scaricare Migration Tool

  1. Al termine del download, estrarre la cartella Win32. Cliccare con il tasto destro del mouse su MigrationTool.exe e selezionare Run as administrator. (se si riceve un errore di Sistema, assicurarsi di aver installato il pacchetto Microsoft Redistributable Package menzionato nei prerequisiti).
     
  2. Selezionare Export e fare clic su Next.

Figura 1-1

  1. Selezionare I accept the terms in the license agreement se si è d'accordo, e fare clic su Next.
     
  1. Selezionare le caselle di controllo accanto ai dati che si desidera esportare e cliccare su Next.

Limitazioni alla policy di migrazione:

  • Verranno migrati solo i criteri del server ERA principale.
  • Verranno migrate solo le definizioni dei criteri.
  • Dopo aver completato la migrazione, sarà necessario assegnare manualmente i criteri di migrazione ai relativi gruppi.
  • La gerarchia della policy andrà persa. Se nella precedente versione ERA era presente un flag di override, questo flag verrà convertito in un criterio forzato ESMC 7 per la stessa impostazione
  • Se in una precedente installazione ERA ci sono impostazioni per più prodotti in una singola policy, in ERA 7 verrà creato un singolo criterio per ciascun prodotto.

Figure 1-2

  1. Creare una nuova cartella sul  Desktop con il nome di ERA 5 database. In Migration Tool, fare clic su Browse, navigare fino alla cartella appena creata, digitare ERA 5 database nel campo File name, fare clic su Save e poi fare clic su Next.

Figura 1-3
Fare clic sull'immagine per ingrandirla in una nuova finestra

  1. Migration Tool mostrerà l'avanzamento dell'esportazione del database. Fare clic su Finish quando tutti i dati esportati saranno visualizzati come completi.

Figura 1-4

  1. Migrazione verso un nuovo server:
    1. Sul nuovo server, installare ESET Security Management Center 7.
       
    2. Trasferire il file esportato con Migration Tool sul nuovo server dove è installato ESMC 7.
       
    3. Sul nuovo server dove è installato ESMC 7, cliccare sul link sottostante per scaricare Migration Tool. Per scaricarlo sono necessari il nome utente e la password esistenti rilasciati da ESET. Se non si è in possesso del nome utente e della password, è possibile recuperarli qui.

Scaricare Migration Tool

Migrazione su un server esistente:

  1. Prima di disinstallare, prendere nota di tutte le informazioni di gruppo, le attività o le impostazioni di policy che si utilizzano attualmente sulle postazioni client.
     
  2. Utilizzando ERA 5.x, disinstallare le soluzioni endpoint ESET sui computer client.
     
  3. Fare clic su Start All ProgramsESET ESET Remote Administrator ConsoleUninstall. Seguire le istruzioni a video per disinstallare la console ERA 5.x.
     
  4. Fare clic su Start All ProgramsESET ESET Remote Administrator Server Uninstall. Seguire le istruzioni a video per disinstallare ERA 5.x Server.
     
  5. Installa ESET Security Management Center 7.
  1. Fare doppio clic su Migration Tool per avviarlo. Selezionare Import e fare clic su Next.

Figure 1-5

  1. Selezionare I accept the terms in the license agreement se si è d'accordo, e fare clic su Next.

  2. Digitare l'indirizzo IP del proprio Server ESMC 7 nel campo Host e digitare il numero di porta utilizzato per la connessione al Server ESMC (il valore predefinito è 2223) nel campo Port.

  3. Digitare il nome utente e la password dell'amministratore per il proprio account ESMC 7 Administrator nei campi username e Password dell'amministratore e poi fare clic su Next.

Figura 1-6

  1. Fare clic su Browse, per arrivare al file ERA database che è stato esportato al punto 1f e poi fare clic su Next.

Figura 1-7

  1. Migration Tool vi informerà se le impostazioni di ESMC saranno modificate per consentire l'importazione del vostro database. Selezionare le caselle di controllo accanto alle voci che si desidera consentire e fare clic su Next.

Figura 1-8

  1. Migration Tool mostrerà l'avanzamento dell'esportazione del database. Fare clic su Next quando tutti i dati importati saranno visualizzati come completi.

Figura 1-9

  1. Se si sceglie di migrare gli utenti, le password utente vengono reimpostate e sostituite con password generate in modo casuale. Fare clic su Save password per esportare un file CSV contenente le nuove password generate per gli utenti ESMC.

  2. Migration Tool può esportare uno script che è possibile eseguire sui computer client per allineare le loro impostazioni con quelle migrate a ESMC. Fare clic su Save script accanto al sistema operativo o ai sistemi operativi appropriati per esportare uno script per i computer client. Al termine, fare clic su Finish.

    Si consiglia vivamente l'installazione di Agent tramite script!

    Lo script generato al punto 11 è il modo consigliato per installare ESET Management Agent. L'installazione di ESET Management Agent mediante lo script vincola i dati al nuovo Agent.

Figura 1-10

  1. Questo passaggio vale solo per la migrazione verso un nuovo server. Per la migrazione su un server esistente, procedere al punto 13.

Prima di disinstallare, prendere nota di tutte le informazioni di gruppo, le attività o le impostazioni di policy che si utilizzano attualmente sulle postazioni client Aprire ESET Remote Administrator 5 Web Console e configurare la propria policy per i client affinché utilizzino i server ESET al posto del server mirror:

  1. Fare clic su ToolsPolicy Manager.

  2. Selezionare la propria policy per gli endpoint e fare clic su Edit Policy.

  3. Espandere Windows desktop v5 → Update → Profile → Settings.

  4. Modificare il valore di Update Server dall'indirizzo IP o dal nome del server mirror in Choose automatically.

Figura 1-11
Fare clic sull'immagine per ingrandirla in una nuova finestra

  1. Si consiglia di rimuovere anche le password di impostazione definite sugli endpoint client. Questa impostazione si trova in Windows desktop v5 → Kernel → Settings → Protect setup parameters. Fare clic su Set Password e cancellare le voci esistenti per rimuovere la password.

  2. Fare clic su Console per salvare le modifiche. Attendere il rapporto dei client e poi verificare che le modifiche siano state effettuate.

Figura 1-12
Fare clic sull'immagine per ingrandirla in una nuova finestra

  1. Aggiungere i propri computer client in ESMC 7.
     
  2. Distribuire ESET Management Agent sui computer client.
     
  3. Eseguire unattività per rimuovere le soluzioni ESET versione 5 o precedenti sui computer client. 
     
  4. Distribuire le soluzioni endpoint ESET nei computer client. Al termine dell'installazione push, è possibile utilizzare lo script generato al punto 11 per aggiornare i computer client con i dati salvati.

Ulteriore Assistenza