[KB6734] Aggiornare ESET Remote Administrator 6.4 (e successivi) for Linux alla versione più recente di ESET Security Management Center 7

 

Soluzione

Utenti Windows: Aggiornare ESET Remote Administrator 6.4 e successivi a ESMC 7.
 

I. Aggiornare ERA Server a ESMC Server

II. Aggiornare ESET Management Agent

III. Aggiornare ERA Proxy (per gli utenti Linux e ERA Virtual Appliance)


I. Aggiornare ERA Server a ESMC Server

Solo ERA 6.4 e successivi possono essere aggiornati direttamente a ESMC 7.2.

  • Se si utilizza ERA 6.3 - 6.0, aggiornare prima a 6.4.
  • Se si utilizza ERA 6.4, aggiornare prima a ESMC 7.1.
Tipo di aggiornamento Installato da Utilizzo Link alle istruzioni
Attività client Aggiornamento componenti ESMC Web Console
  • Procedura raccomandata (non per Virtual Appliance)
Run Command Client task ESMC Web Console
  • Utilizzare se l'attività Aggiornamento dei Componenti non riesce.
  • Il programma di installazione viene scaricato separatamente.
Installazione Agent manuale Terminale Linux
  • Solo per utenti avanzati.
  • Richiede la conoscenza del terminale Linux.
Estrazione del database da un vecchio ERA/ESMC VA Terminale VA
  • Se si è utilizzato ESMC Virtual Appliance (ad esempio VMWare o Virtual Box) è possibile eseguire l’estrazione del del database e quindi aggiornare gli agenti tramite l’attività di Aggiornamento dei Componenti.


Aggiornare manualmente ESMC Server, Tomcat e Web Console

I. Aggiornare ESMC Server

Tutti i passi del presente articolo devono essere eseguiti nel terminale Linux. Se si utilizza un sistema Linux a 32 bit, non aggiornare. ESMC 7.1 Server non supporta l'architettura a 32 bit.

Utilizzare i seguenti script (sostituire il nome utente effettivo con "era")

  1. Download l'installer ESMC Server:

    wget https://download.eset.com/com/eset/apps/business/era/server/linux/latest/server-linux-x86_64.sh

     
  2. Cambiare il permesso del file in eseguibile:

    sudo chmod +x server-linux-x86_64.sh
     
  3. Eseguire il file di installazione:

    sudo ./server-linux-x86_64.sh
     
  4. Durante l'installazione, verrà chiesto di accettare l' EULA e l' Informativa sulla privacy e di aderire al programma di miglioramento del prodotto. Cliccare Enter per confermare le risposte.

Se si riceve un errore relativo a diritti insufficienti durante l'aggiornamento:

Vedere prima il registro degli errori:

cat /var/log/eset/RemoteAdministrator/EraServerInstaller.log

e procedere come segue:

  • Aggiungere temporaneamente il diritto SUPER per l'utente "era”
     
  • Individuare il nome utente effettivo e la connessione al server: /etc/opt/eset/RemoteAdministrator/Server/StartupConfiguration.ini
  • Per un database server su localhost, utilizzare:

    mysql -u root -p

    e digitare

    grant SUPER on *.* to era@'localhost';

  • Per un database server su un'altra macchina, utilizzare

    mysql -u root -p --host=

    e digitare

    grant SUPER on *.* to 'era'@'%';
     

  • Completare l'aggiornamento e assicurarsi di rimuovere il SUPER subito dopo il completamento dell'aggiornamento:
  • Per un database server su localhost, utilizzare

    mysql -u root -p

    e digitare

    revoke SUPER on *.* from 'era'@'localhost';

  • Per un database server su un'altra macchina, utilizzare

    mysql -u root -p --host=

    e digitare

    revoke SUPER on *.* from 'era'@'%';


  1. L'installazione continuerà. Una volta terminata, seguire i passi successivi.

II. Aggiornare Tomcat

ESMC 7.2 richiede Tomcat 9 o successivo. Molti sistemi Linux fanno un aggiornamento regolare in background, o potrebbe non essere disponibile una versione più recente. Alcune distribuzioni Linux utilizzano versioni diverse di Tomcat. Modificare gli indirizzi dei passaggi II e III secondo il proprio sistema.

  1. Prima di aggiornare il Tomcat, eseguire il backup del file server.xml, che memorizza la configurazione di Tomcat. Il file si trova in  /etc/tomcat7/server.xml o in una posizione simile. Lo si può trovare con il seguente comando:

    sudo find / -name server.xml
     
  2. Per eseguire il backup del file server.xml, copiarlo nella cartella home. Per esempio:

    sudo cp /etc/tomcat7/server.xml /home/user/backup.server.xml

III. Aggiornamento manuale della Web Console

  1. Download ESMC Web Console:

    wget https://download.eset.com/com/eset/apps/business/era/webconsole/latest/era.war
     
  2. Eseguire il backup del file di configurazione della Web Console, copiarlo nella cartella home. Per esempio:

    cp /var/lib/tomcat7/webapps/era/WEB-INF/classes/sk/eset/era/g2webconsole/server/modules/config/EraWebServerConfig.properties /home/user/backup.Era.WebServerConfig.properties
     
  3. Interrompere il servizio Tomcat:

    sudo systemctl stop tomcat7
     
  4. Rimuovere i vecchi file della Web Console:

    sudo rm -rf /var/lib/tomcat7/webapps/era /var/lib/tomcat7/webapps/era.war
     
  5. Copia il nuovo file era.war file:

    sudo cp era.war /var/lib/tomcat7/webapps/
     
  6. Avviare il servizio Tomcat:

    sudo systemctl start tomcat7
     
  7. Attendere che era.war enga estratta da Tomcat. Apparirà un nuova cartella era all’interno di /var/lib/tomcat7/webapps/
     
  8. Ripristinare il file di configurazione della Web Console di cui è stato eseguito il backup:

    sudo cp /home/user/backup.Era.WebServerConfig.properties /var/lib/tomcat7/webapps/era/WEB-INF/classes/sk/eset/era/g2webconsole/server/modules/config/EraWebServerConfig.properties
     
  9. Riavviare il servizio Tomcat per applicare la configurazione ripristinata.
     
  10. Ora è possibile accedere alla Web Console.

IV. Aggiornamento di RD Sensor

Per aggiornare RD Sensor, eseguire il programma di installazione come segue:


sudo ./rdsensor-linx-x86_64.sh --skip-license

Il parametro  --skip-license alta la visualizzazione del contratto di licenza ESET per l'utente finale (EULA). Se si desidera visualizzare l'EULA prima di accettarlo, non utilizzare questo parametro al momento dell’installazione di RD Sensor.



II. Aggiornare ESET Management Agent

A partire dalla versione 7, l'agente ERA è denominato ESET Management Agent.

Prima di iniziare
  • Aggiornare sempre prima la macchina ESMC Server.
  • ESET Management Agent non può connettersi al Server ERA 6.x.
  • Non aggiornare gli agenti ERA che si collegano tramite ERA Proxy prima che venga implementata una soluzione proxy adeguata.
    • L'agente ERA versione 6.x può connettersi al server ESMC 7.
    • ESET Management Agent (versione 7.x) non può essere collegato al Server ESMC 7.x tramite ERA Proxy.
    • ESET Management Agent (versione 7.x) non può connettersi al server ERA 6.x.
Ci sono diversi modi per aggiornare il proprio ERA 6.x Agent alla versione più recente di ESET Management Agent (ESMC 7.1).
 
Tipo di aggiornamento Installato da Utilizzo Link alla documentazione
Attività client Aggiornamento componenti ESMC Web Console
  • Procedura raccomandata.
Attività client Esecuzione comando ESMC Web Console
  • Utilizzare se l'attività Aggiornamento dei Componenti non riesce.
  • Il programma di installazione viene scaricato separatamente per ogni client.
Installazione manuale Terminale Linux
  • Solo per utenti avanzati.
  • Richiede la conoscenza del terminale Linux.


Installazione Agent via Attività client Esecuzione comando

Si raccomanda di utilizzare l'account Administrator ESMC per le fasi successive.

  1. Creare nuovi gruppi dinamici che identificano il sistema operativo sul computer client - un gruppo per 32 bit e un altro per 64 bit:
    1. Creare un modello di gruppo dinamico per sistemi a 32 bit con i seguenti parametri:
      • Operation "AND"
      • Aggiungere regola OS edition > OS platform = (equal) 32-bit
      • Aggiungere regola OS edition > OS type contains Linux
         
    2. Creare un modello di gruppo dinamico per sistemi a 64 bit con i seguenti parametri:
      • Operation "AND"
      • Aggiungere regola OS edition > OS platform = (equal) 64-bit
      • Aggiungere regola OS edition > OS type contains Linux
         
    3. Creare un gruppo dinamico basato sul modello a 32 bit appena creato.
       
    4. Creare un gruppo dinamico basato sul modello a 64 bit appena creato.

       
  2. Creare una nuova attività Client per sistemi a 32 bit:

    1. Nella sezione Basic, selezionare Run Command dal menu a discesa Task.
       
    2. Nella sezione Targets, selezionare il gruppo dinamico per i sistemi operativi a 32 bit.
       
    3. Nella sezione Settings, inserire uno dei seguenti comandi nel campo Command line to run (sostituire SERVER con il nome del server attuale e share con il nome della condivisione):

      HTTP Local Share command: wget -q http://SERVER/share/agent-linux-i386.sh -O /tmp/agent-linux-i386.sh && chmod a+x /tmp/agent-linux-i386.sh && /tmp/agent-linux-i386.sh --skip-license &> /tmp/era-agent-upgrade.txt

      Request from online command: wget -q https://download.eset.com/com/eset/apps/business/era/agent/latest/agent-linux-i386.sh -O /tmp/agent-linux-i386.sh && chmod a+x /tmp/agent-linux-i386.sh && /tmp/agent-linux-i386.sh --skip-license &> /tmp/era-agent-upgrade.txt
       

  3. Creare una nuova attività Client per sistemi a 64 bit:

    1. Nella sezione Basic, selezionare Run Command dal menu a discesa Task.
       
    2. Nella sezione Targets, selezionare il gruppo dinamico per i sistemi operativi a 64 bit.
       
    3. Nella sezione Settings, inserire uno dei seguenti comandi nel campo Command line to run (sostituire SERVER con il nome del server attuale e share con il nome della condivisione):

      HTTP Local Share command: wget -q http://SERVER/share/agent-linux-x86_64.sh -O /tmp/agent-linux-x86_64.sh && chmod a+x /tmp/agent-linux-x86_64.sh && /tmp/agent-linux-x86_64.sh --skip-license &> /tmp/era-agent-upgrade.txt

      Request from online command: wget -q https://download.eset.com/com/eset/apps/business/era/agent/latest/agent-linux-x86_64.sh -O /tmp/agent-linux-x86_64.sh && chmod a+x /tmp/agent-linux-x86_64.sh && /tmp/agent-linux-x86_64.sh --skip-license &> /tmp/era-agent-upgrade.txt

  4. Monitorare la sezione Computer details in Installed Applications. Può accadere che due Agenti (uno che esegue la vecchia versione, l'altro che esegue una versione più recente) siano in esecuzione contemporaneamente su una macchina client. E' solo temporaneo. È anche possibile monitorare il report delle Applicazioni obsolete nella sezione Computers  (usare la funzione drill-down per mostrare determinati computer). Si fa presente che i dati di questo report vengono aggiornati una volta all'ora.


Installazione manuale

È anche possibile aggiornare l'Agente manualmente utilizzando il rispettivo programma di installazione. Per aggiornare l'Agente manualmente, seguire la procedura di seguito:

  1. Download l'installer EM Agent:

    64-bit
    wget https://download.eset.com/com/eset/apps/business/era/agent/latest/agent-linux-x86_64.sh

    32-bit
    wget https://download.eset.com/com/eset/apps/business/era/agent/latest/agent-linux-i386.sh
     
  2. Cambiare il permesso del file in eseguibile:

    sudo chmod +x agent-linux-x86_64.sh
     
  3. Eseguire il file di installazione:

    sudo ./agent-linux-x86_64.sh
     
  4. Durante l'installazione, verrà chiesto di accettare l' EULA e l' Informativa sulla privacy e di aderire al programma di miglioramento del prodotto. Cliccare Enter per confermare la risposta.
     
  5. L'installazione continuerà. Dopo l'installazione, l'agente è pronto. Attendere qualche minuto per l’inizializzazione e comincerà a connettersi al Server ESMC.

 

III. Aggiornare ERA Proxy (per gli utenti Linux e ERA Virtual Appliance)

Consultare questo articolo della Guida on-line per l'aggiornamento dell'infrastruttura con ERA 6 Proxy.

Prima di iniziare
  • Aggiornare sempre prima la macchina ESMC Server.
  • ESET Management Agent non può connettersi al Server ERA 6.x.
  • Non aggiornare gli agenti ERA che si collegano tramite ERA Proxy prima che venga implementata una soluzione proxy adeguata. ESET Management Agent (versione 7.x) non può connettersi al Server ESMC tramite ERA Proxy.
     
 

Ulteriore Assistenza